programmi per modificare immagini gratis

Migliori applicazioni per modificare le immagini gratis

Quando si parla di modificare delle foto, è molto probabile che la prima cosa a cui pensiamo sia: Photoshop, che è l’applicazione per eccellenza quando si parla di modifica digitale delle immagini. Il problema è che Photoshop non è gratuito, infatti, non è un’applicazione economica, soprattutto per utenti non professionisti.

Fortunatamente, abbiamo diverse applicazioni gratuite per ritoccare le immagini che, a livello di utente, sono più che efficienti e complete. Ve ne mostriamo alcuni.

Con tutte queste applicazioni gratuite potrai ritoccare le foto come in Photoshop, ma gratuitamente, anche se è vero che nessuna raggiunge il livello delle opzioni offerte da Photoshop, nella stragrande maggioranza dei casi gli utenti non hanno bisogno di tutte le opzioni che Offerte di Photoshop.

Migliori applicazioni per modificare le immagini gratis

Gimp

Se c’è un’applicazione che ha la reputazione di essere un “Photoshop gratuito” è GIMP. GIMP sta per GNU Image Manipulation Program, il che significa che il modello di sviluppo è basato su software libero, quindi non devi pagare per usarlo.

È un’applicazione molto completa, con molte funzioni avanzate che ricorda molto Photoshop, ma gratuita. È un’applicazione multipiattaforma, quindi puoi usarla su Windows, macOS e persino Linux, cosa non così comune in quest’ultimo caso.

GIMP ha molte opzioni, troppe anche per la stragrande maggioranza degli utenti, e ovviamente puoi ritoccare le immagini con una qualità professionale. Forse il problema più grande che ha GIMP è proprio questo, che ha molte opzioni e la curva di apprendimento non è breve, anzi, di solito costa molto abituarsi, soprattutto per gli utenti meno esperti.

Quindi, se stai cercando una semplice applicazione per ritoccare un po’ le tue immagini, forse è come Photoshop, è troppo grande per la maggior parte degli utenti. Ma se vuoi la cosa più vicina a Photoshop, ma gratuitamente, è una delle opzioni più complete che troverai.

Pixlr Editor

Con l’applicazione Pixlr, il concetto cambia notevolmente rispetto ai programmi classici, come Photoshop. L’editing delle immagini in Pixlr avviene dal sito stesso, non è necessario installare nulla o scaricare nulla, devi solo accedere al suo sito, caricare l’immagine che vuoi modificare e poi scaricarla già modificata.

Ha 2 versioni della stessa applicazione:

  • Pixlr X
  • Pixlr E

In entrambe le versioni troveremo gli strumenti più basilari per modificare un’immagine o ritoccare una fotografia, ma Pixlr E ha più strumenti e un aspetto più simile a Photoshop, mentre Pixlr X ha un’interfaccia più semplice e pulita.

Le 2 opzioni sono gratuite, puoi usarlo senza problemi dal primo momento, ma come accade nella maggior parte di queste applicazioni ha anche opzioni di pagamento, con accesso a gallerie di immagini, più opzioni, intelligenza artificiale, ecc.

Se quello che stai cercando è un buon editor di foto online gratuito e in qualche modo simile a Photoshop, Pixlr è una buona opzione.

Darktable

Darktable è un’applicazione gratuita per lo sviluppo di foto digitali. Sebbene un’immagine digitale non passi attraverso il sistema di sviluppo chimico da un negativo, nel mondo digitale questo processo è anche chiamato così, quando la fotografia è stata scattata in formato RAW.
Quando scatti una foto con un cellulare o una fotocamera digitale, di solito viene salvata in formato JPG, ma per salvarla in questo formato, la fotocamera ha già elaborato l’immagine in qualche modo. I fotografi professionisti preferiscono eseguire questa elaborazione da soli invece di lasciare che sia la fotocamera a decidere cosa è meglio per ogni foto ed è per questo che scattano in RAW, che sono foto raw, senza alcuna elaborazione.

Con Darktable, il file originale ripreso in RAW non viene mai modificato, come sarebbe il negativo nella fotografia convenzionale, in modo da poterlo modificare e ritoccare ogni volta, avendo sempre l’originale al sicuro.

Questo tipo di applicazione cerca di migliorare il flusso di lavoro dei fotografi che devono “rivelare” centinaia di fotografie al giorno e programmi come Photoshop non offrono, poiché sono progettati per ritoccare le immagini una per una.

Se stai cercando un’app più simile a Lightroom che a Photoshop, Darktable sarebbe una soluzione, ma totalmente gratuita.

Krita

Un’altra delle migliori applicazioni per ritoccare le immagini è Krita, un’opzione Open Source e multipiattaforma, Windows, macOS e Linux. Se a prima vista Krita può sembrare una classica applicazione di fotoritocco simile ad altre applicazioni tipo Photoshop, potrebbe esserlo, ma nasconde una particolarità che la contraddistingue.
Krita si differenzia dal resto delle applicazioni in quanto è molto focalizzato sul mondo della pittura digitale, del disegno, dell’illustrazione, dell’arte, ecc. Questo non significa che non abbia i classici strumenti per modificare e ritoccare le foto, puoi farlo senza problemi, ma ha strumenti più focalizzati sull’illustrazione.

Se il tuo è il ritocco delle illustrazioni o hai bisogno di un’applicazione in grado di gestire bene fotografie e arte digitale, Krita può essere un’opzione molto interessante.