come recuperare password amministratore wordpress

Come recuperare la password dell’amministratore WordPress

Perdere la password per accedere a WordPress è molto grave, ma è facilmente recuperabile se abbiamo accesso all’e-mail dell’amministratore. Se non abbiamo questo accesso, le cose si complicano un po’, ma abbiamo una soluzione con lo “Script di reimpostazione della password di emergenza” di WordPress.

Se vogliamo accedere al nostro WordPress come amministratori, abbiamo bisogno di un nome utente e di una password, niente di nuovo poiché è qualcosa di essenziale in qualsiasi accesso che abbiamo.

Anche se non è quello che facciamo sempre, dobbiamo avere una password diversa per ogni servizio che utilizziamo e inoltre, che sia sicuro, è un sacco di numeri, simboli e lettere mescolati senza alcun senso apparente. Ricordare tutto questo può essere davvero impossibile se non utilizziamo un gestore di password, anche se abbiamo sempre la possibilità di reimpostare la password e inviarne una nuova al nostro account di posta elettronica.

WordPress ha un proprio sistema di recupero password, devi solo cliccare su Password dimenticata? e in pochi minuti riceverai una mail dalla quale potrai impostare una nuova password di accesso.

Il problema che potremmo avere è non avere accesso all’account e-mail, se non abbiamo accesso all’account e-mail o non sappiamo di cosa si tratta, non possiamo recuperare la password in questo modo.

Da WordPress.org, hai un’opzione per risolvere questo problema chiamato Script di reimpostazione della password di emergenza. Vediamo come funziona.

Script di ripristino della password di emergenza per WordPress

Lo script di ripristino della password di emergenza è uno script che possiamo trovare nel codice di WordPress.org.

Con esso, possiamo creare uno script che ci aiuterà a modificare la password di accesso di WordPress anche se non abbiamo accesso all’account e-mail autorizzato. È un’ultima opzione e che dovremmo utilizzare solo se non abbiamo altra scelta, ma non è consigliabile utilizzarla regolarmente o come prima opzione. Devi stare molto attento quando usi questo script ed eliminarlo una volta che abbiamo smesso di usarlo.

Dobbiamo inoltre tenere conto del fatto che, anche se non abbiamo accesso all’account di posta elettronica, lo script invierà un’e-mail con la password per accedere all’account autorizzato.

Ciò significa che se l’account è di terze parti o è compromesso, non dovrebbe essere utilizzato, poiché riceveranno la password per accedere a WordPress non appena utilizzeremo lo script.

IMPORTANTE: lo script invierà la password all’account di posta elettronica. Se proviene da una terza parte, riceverai i dati di accesso. Attento con questo!

Come recuperare la password dell’amministratore WordPress

Ciò di cui abbiamo bisogno per essere in grado di utilizzare lo script di reimpostazione della password di emergenza è il seguente:

  • Nome utente amministratore, può essere amministratore, un account e-mail o qualsiasi altro nome utente scelto durante l’installazione.
  • Accesso a cPanel o FTP, devi caricare o creare un file, quindi qualcosa di essenziale.
    L’operazione consiste nella creazione di un file all’interno della nostra installazione di WordPress che contiene il codice PHP.

Quindi accedi al file da un browser web e cambia la password, semplice no? La prima cosa da fare è creare il file, per questo la prima cosa che faremo è accedere a cPanel.

Una volta dentro cPanel dobbiamo accedere al File Manager, se ti senti più a tuo agio a farlo da un client FTP, vai avanti, il risultato è lo stesso.

All’interno del File Manager dobbiamo andare nella cartella dove è installato il nostro WordPress, di solito sarà public_html, ma dipende da dove è installato WordPress. Se hai WordPress installato su un sottodominio o una cartella, è lì che devi accedere. Una volta che sei nella cartella corrispondente, devi creare un file chiamato emergency.php. Nella parte superiore del File Manager vedrai un’opzione chiamata + File e da lì possiamo creare il file di cui abbiamo bisogno.

Una volta creato il file, lo individuiamo e ci clicchiamo sopra con il tasto destro del mouse. Nel menu contestuale che apparirà, dobbiamo cliccare sull’opzione Modifica (entrambe le volte).

Ora dobbiamo copiare e incollare il codice che ci fornisce WordPress e che possiamo trovare in questo link.

Una volta incollato il codice, non dimenticare di salvare le modifiche e per ora hai finito. Ora non ci resta che accedere al file che abbiamo appena creato da qualsiasi browser web. Per questo dobbiamo solo inserire l’URL del nostro dominio seguito dal nome del file, qualcosa del genere, ma cambiando il nome del dominio con il tuo:

http://miodominio.info/emergenza.php

Questo ci porterà a una pagina in cui ci chiederà di inserire Username e Password, senza nient’altro.

Ci informa inoltre che non sono responsabili per l’uso di questo script e che è qualcosa che dovremmo usare come ultima risorsa e se non possiamo modificare la password dal database.

Una volta modificata la password, se non ci mostra alcun messaggio di errore, possiamo accedere al nostro WordPress con la nuova password.

Non c’è bisogno di effettuare ulteriori gestioni, la password viene cambiata direttamente e per questo non ci resta che cancellare il file emergency.php che abbiamo creato.

Troppo complicato? Pensi di non riuscire a fare tutto quanto indicato in questo articolo? Non ti preoccupare contattaci e risolveremo noi il tuo problema, guarda il nostro listino prezzi adesso!