come modificare DNS su PC Window 10

Come modificare il DNS del PC in Windows 10

Se hai un dominio e un hosting, già sai cos’è il DNS, ma potresti non sapere che il tuo PC si collega anche a un server DNS e anche questi possono essere modificati e cambiati.

Cosa sono i DNS

Il DNS o il DNS, sono l’acronimo di Domain Name Server. Sotto questo nome criptico, il suo funzionamento è molto semplice, i server dei nomi di dominio vengono utilizzati per utilizzare i domini anziché gli indirizzi IP.

Ad esempio, è molto più comodo inserire assistenzasitiweb.com in un browser per entrare nel web, invece di inserire 65.108.196.136, anche se entriamo nel sito allo stesso modo.

Imparare gli indirizzi IP è molto più macchinoso che usare un nome di dominio e per questo utilizziamo i server dei nomi di dominio e parliamo al plurale perché ci sono diversi DNS.

Perché modificare il DNS della tua connessione Internet in Windows 10

Se utilizzi Windows 10 o qualsiasi altro sistema operativo, utilizziamo Windows 10 come esempio perché è il più utilizzato, dovresti sapere che si connette a un server DNS ogni volta che è connesso a Internet, che oggi possiamo dire è sempre.

Chi ti fornisce questo server DNS? Bene, generalmente il tuo provider Internet, Telecom, Vodafone ecc… che ha i propri server. Ma questo non è obbligatorio, cioè puoi configurare il server DNS a cui preferisci connetterti, indipendentemente da chi ti fornisce la connessione Internet.

Questo di solito viene fatto per motivi di velocità, privacy o sicurezza, anche se possono essere qualsiasi altro, l’importante è che tu possa farlo e in un modo molto semplice, tra l’altro.  Come esempio pratico, supponiamo di avere due computer collegati a Internet utilizzando lo stesso router.

I due tentano di accedere allo stesso sito Web e mentre su uno di essi funziona tutto bene, sull’altro PC il sito Web non si carica in alcun modo.

Tutta la configurazione è la stessa su entrambi i PC, ad eccezione del server DNS loro assegnato, il primo utilizza i DNS pubblici, di Google o Cloudflare e l’altro utilizza quelli del proprio provider Internet.

Il server DNS del provider potrebbe avere un problema specifico o potrebbe non essere stato aggiornato correttamente e per questo motivo potrebbe non visualizzare correttamente il sito Web, mentre il server DNS pubblico di Google lo sta facendo.

Cambia DNS in Windows 10

Vediamo come modificare il DNS in Windows 10, anche se è qualcosa che puoi fare in qualsiasi altro sistema operativo, anche se il modo per farlo è diverso.

In Windows 10 la prima cosa che dobbiamo fare è accedere alle Impostazioni.

Da qui devi entrare in Rete e Internet (puoi anche usare il motore di ricerca) e tra le opzioni che vedi, cerca Modifica opzioni adattatore.

Nella finestra che si aprirà vedremo diverse opzioni, ad esempio la connessione alla rete tramite cavo Ethernet o Wifi.

Tieni presente che devi modificare i DNS nelle connessioni che utilizzi per connetterti a Internet, se usi entrambi, cavo e Wifi, dovrai farlo in entrambe le connessioni.

Sulla connessione desiderata, fare clic con il pulsante destro del mouse e quindi fare clic su Proprietà. Qui troverai molte opzioni, ma non preoccuparti, non devi accedervi tutte o sapere a cosa servono.

Devi solo occuparti di trovare la seguente opzione:

Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) –> Devi selezionarlo e quindi fare clic su Proprietà.

Nella finestra successiva, nella scheda Generale, troverai le opzioni del server DNS. Molto probabilmente, l’opzione Ottieni indirizzo server DNS automaticamente è selezionata.

Cosa significa questo? Ebbene, l’apparecchiatura prenderà il DNS assegnato al router, il router fornito dai provider Internet. Per utilizzare altri DNS devi solo selezionare l’opzione Usa i seguenti indirizzi del server DNS, che ti permetterà di aggiungere 2 righe di indirizzi IP. Qui puoi aggiungere i server DNS pubblici che preferisci, puoi cercare su Google, anche se i più utilizzati e popolari sono i seguenti:

Google
8.8.8.8
8.8.4.4

cloudflare
1.1.1.1
1.0.0.1

OpenDNS
208.67.222.222
208.67.220.220

Non dimenticare di salvare le modifiche facendo clic su OK e con questo avrai cambiato il DNS nel tuo Windows 10, è così facile.

Ricorda che dovrai farlo con qualsiasi connessione e computer su cui vuoi apportare la modifica.

Se vuoi apportare la modifica in modo generale su qualsiasi dispositivo connesso a una rete, puoi apportare la modifica direttamente sul router, ma dovrai verificare come farlo su ogni router, se ha la possibilità di cambiare il DNS manualmente interno.

 

foto articolo, autore: Kristina Alexanderson